• Ursula Armano a Milano

    Sfilate, eventi, shooting fotografici, video musicali


    L'eleganza e la professionalità della passione

    "Quando i miei clienti mi si affidano per tagliare loro i capelli – afferma Armano Gambino - , inevitabilmente mi rendo conto di avere tra le mani qualcosa di estremamente importante, capisco di dovere affrontare ogni diversa personalità, ogni singolo caso, con profonda responsabilità e rispetto. Considero questa professione, che più che aver scelto mi ha scelto, un complesso di sfumature che ben al di là del mero aspetto estetico si spingono a lambire una sfera più intima e, oserei dire, psicologica ed emozionale."

    Il suo destino era proprio scritto nei capelli. Armano Gambino nasce figlio d'arte, entrambi i suoi genitori - padre italiano, madre tedesca- infatti facevano i parrucchieri. Oggi Armano è tra i più affermati hairdresser internazionali, con base a Milano. La sua particolare visione creativa si distingue innanzitutto per la cura oltremodo personale, personalizzata, totalmente indipendente e immediata del suo approccio. Dopo aver frequentato la scuola di Vidal Sassoon a Londra per un periodo di 4 anni, Armano ha proseguito la propria formazione in Germania, imponendosi in vari hair show internazionali. La successiva tappa professionale lo vede finalmente installarsi in Italia.

    Il salone Ursula Armano a Milano apre in un momento straordinariamente felice per il capoluogo lombardo, allora più che mai capitale del fashion globale. Il civico 43 della centralissima Via Senato, un primo piano siglato da colori sottili ed armonici e invaso da una splendida luce, diviene da subito meta di una clientela esigente e sofisticata, che sa apprezzare la qualità e l'energia di un segno. E soprattutto di tante importanti figure della moda, del cinema, del beauty, di un firmamento di socialite italiane e internazionali, autentiche fedeli aficionadas dello stile Armano.

  • A lui si rivolgono attrici del calibro di Carole Bouquet o della delicata e intensa Isabella Ferrari. La grande scena della moda instaura un dialogo privilegiato con l'originale idea di lavoro di Gambino. Tra gli altri, approdano nel salone milanese il geniale Karl Lagerfeld e due vere icone, quali Ines de la Fressange e Carine Roitfeld, direttore di magazines A List, musa e stylist di designer di successo.

    La filosofia dell'hair styling sign di Ursula Armano a Milano si sviluppa intorno a una serie di concetti e attuazioni fondamentali. Si tratta di un cocktail speciale, unico, nutrito di estro, fantasia, di un gusto oltremodo sicuro, versatile e caratterizzato da una padronanza tecnica eccezionale e in continuo aggiornamento. Alla spiccata e fluida geometria delle forme, a una rigorosa ricerca sulle proporzioni e a una raffinata e insieme basica armonia con lo stile personale di ognuno, Armano accosta il potenziamento delle attitudini e il profondo rispetto per la natura di ogni capello, inteso come materiale prezioso da valorizzare.

    La attività di consulenza di Armano Gambino, un settore molto in crescita del suo cospicuo itinerario professionale, è ormai a 360 gradi. Oltre al suo contributo per sfilate ed eventi e negli shooting fotografici per le campagne e in editoriali di marchi come Ferrè, Finamore Napoli e Alberta Ferretti tra gli altri, ultimamente Armano ha esordito anche nel cinema e nell'ambito dei video musicali. Inoltre, da sempre, è presente a matrimoni di alto profilo in qualità di image maker della sposa e degli ospiti più rappresentativi.